“White Lion Family”

Jah Bless Sisters and Brothers

 

AINSWORTH CLARKE
“BASSIE”

ISIAH MENTOR

DONATELLA MILANESE
“DONNA KILLA”

FABIO BOSSI
“WHITE LION”

CARLO CARLI

STEFANO D ANGELO

SEBASTIAN SPALLETTA
“SEBA”

INGRID PERES

SYDNEY SALMON

KWES LAURENT KOUASSY

PHOTO GALLERY

RUB A DUB BAND

La famiglia è come un’orchestra e così, i musicisti della White Lion, si ritrovano ad essere una famiglia.

“non è solo un’opinione, il fare musica insieme ci unisce, le emozioni che suscita il linguaggio culturale della musica, le vie basilari per costruire dialogo e confronto, fa sì che possiamo raggiungere una migliore armonia, per una sinfonica ricerca .. della pace”. 

La musica è infatti ritenuta come il mezzo più efficace per favorire la comunicazione, l’aggregazione e l’integrazione fra le persone, perché valorizza le identità e le differenti caratteristiche di ogni popolo. La musica è una collaborazione tra mente e cuore, fra pensiero e sentimento, è in altri termini, come affermavano i pitagorici già nella metà del sec. V a.C., il linguaggio dell’anima, espressione dell’anima, “segno di vita spirituale ordinata” ed uno strumento per “realizzare l’armonia dell’anima”.

La musica è un linguaggio universale, una realtà che consente di comunicare, di gettare “ponti” verso gli altri ed, insieme, di esprimere se stessi, i diversi sentimenti e momenti della propria vita e della propria anima. Un linguaggio senza tempo, senza territori, né confini, è la voce di tutta l’umanità, di qualsiasi tempo e luogo. In un mondo, poi, in cui sono diventate universali parole che esprimono valori negativi come: guerra, odio, vendetta, razzismo e persecuzione, non solo il linguaggio prettamente musicale, che sicuramente viaggia più velocemente e arriva prima all’animo delle persone, ma le stesse parole utilizzate nella musica ci possono aiutare a comunicare valori positivi.

 
FAMILY

Family is like an orchestra, and just like that, White Lion’s musicians are and actual family.

it is not just and opinion, making music brings us together, the emotions that the cultural language of the music creates, the main paths able to build dialogue and discussion, all of this allow us to reach our best harmony, for a symphonic search…for peace.

Music is indeed the most efficient way to help the communication, aggregation and integration between people, because it values the identities e the different features of each people.

Music is a collaboration between mind and heart, thought and felling, in other words, as pythagoreans would say is the language of the soul, the expression of the soul, “sign of a orderly spiritual life”, and is the means to “create the harmony of the soul”.

Music is a universal language, a truth that allows us to communicate, creates bridges to others and, together, express ourselves, the different felling, and the moments of our souls and life. A timeless language, without territories and bounds, is the voice of the humanity, of every time and place.

In a world where words that carry negative values became universal: war, hate, revenge, racism and persecution, it is not just the musical language that certainly travel faster and arrives first in people’s souls, but the same words used in music can help communicate positive values

Pin It on Pinterest